Rilievo forense degli incidenti

Rilievo forense degli incidenti

rilievo forense degli incidenti stradali

Il rilievo forense degli incidenti nelle investigazioni di incidenti stradali e’ di rilevante importanza .
Indagare su un incidente stradale richiede un giusto equilibrio tra due esigenze – la richiesta della raccolta completa dei dati e delle prove, la necessità di riaprire le strade il più presto possibile permettendo il normale deflusso dei veicoli. La Soluzione per il rilievo forense degli incidenti stradali puo’ avvenire tramite l’invio di un drone sul luogo per ridurre il tempo e le risorse necessarie per raccogliere i dati, e aprire di nuovo la strada.

Tramite l’invio di un drone si consente di ricostruire le collisioni e prendere le misure sulla scena di un incidente complesso in 1-2 minuti. Il rilievo forense degli incidenti e’ uno strumento che fornisce informazioni precise e dettagliate per la ricerca e permette  di riaprire molto più velocemente le strade.

Il drone permette la ricostruzione cinematica degli eventi oggetto di indagine forense e, più in generale, la determinazione dei dati di partenza della ricostruzione, con rigore scientifico e metodologico.

Tali argomenti sono utilizzati diffusamente anche nell’ambito della ricostruzione della dinamica degli eventi  da incidenti stradali  che , oggi , assumono maggiore rilevanza forense per quanto riguarda la ricerca delle reali ed effettive responsabilità dei soggetti coinvolti, specie alla luce della maggiore rilevanza penale determinata dalla nuova Legge 41/2016 – e recepita dall’art.589 bis del Codice Penale.

Il dato principale di partenza  della ricostruzione della “scena  del sinistro”  è quella del rilievo dell’ambiente in cui si è verificato il sinistro (rilievo forense degli incidenti) e a cui occorre applicare sempre di più maggiore attenzione e scrupolo investigativo per ricercare e determinare tutte le variabili ( interne ed esterne) che intervengono. Alcune di queste, come nel caso degli eventi da sinistro stradale, si  perdono e si cancellano  nel tempo, come avviene ad esempio per le tracce da pneumatico sulla pavimentazione stradale.

Puoi vedere anche:   La rivoluzione dei Droni in agricoltura

Le ultime tecnologie di elaborazione e simulazione degli incidenti stradali sono finalmente entrate nel mondo della terza dimensione ed il rilievo forense degli incidenti  eseguito con drone e lavorato in post-produzione al pc risulta molto preciso.

Questo non si riferisce unicamente all’ aspetto della rappresentazione grafica ma oggi coinvolge anche i modelli matematici di calcolo e di simulazione, collisione compresa.

Il suo scopo immediato non è quello di capire cosa e come sia successo, quanto piuttosto quello di fermare la scena venutasi a creare, ossia di fissare quella “situazione” nel modo più preciso e fedele possibile.
Partendo da questo primo accertamento, il rilievo forense degli incidenti,quasi immediato, si potranno poi svolgere tutti gli accertamenti che seguiranno e che sono necessari per capire le modalità dell’ intero accaduto dipendendo da questo tutto l’iter di giudizio conseguente e non solo quello mirato alla punizione di eventuali comportamenti scorretti ma anche quello decisivo ai fini dell’ ottenimento del giusto risarcimento delle vittime.
Quanto andasse perso durante il primo intervento effettuato con il rilievo forense degli incidenti  spesso è irrimediabilmente perso per sempre: la perdita anche di un solo elemento potrebbe poi pregiudicare l’esito degli accertamenti sia al fine della valutazione delle colpe che al fine della determinazione dei risarcimenti.

In tal caso la mancanza di questo o quell’ elemento si riversa su chi del sinistro è vittima. Il rilievo forense degli incidenti tramire tecnologie più avanzate ed in particolare su quelle che alla precisione e alla completezza aggiungono anche la semplificazione del compito, la celerità nell’ intervento ed una facilitazione del lavoro di allestimento del Piano di situazione un ausilio quindi al lavoro della Polizia, senza per questo nulla togliere al grande impegno che questa già dimostra nei suoi interventi. Infatti, spesso le sue mancanze sono solo di personale e di mezzi tecnici, raramente sono invece attribuibili ai suoi uomini.

Puoi vedere anche:   Ricognizioni edifici condominiali

Questo nuovo tipo di Piano di situazione, ottenuto in pochissimo tempo ed in scala, ha pure il pregio di rappresentare ogni dettaglio della situazione locale quali le imperfezioni del fondo, le adiacenze al campo stradale e quant’altro, garantendo la quasi totale sicurezza che ogni dettaglio sia stato debitamente acquisito.

Ovviamente tale piano sarà affiancato,  dalla tradizionale documentazione fotografica e dal rapporto di constatazione.
Oltre alla precisione, alla chiarezza, alla completezza e alla dovizia di dettagli, questa metodologia (aerofotogrammetria) accorcia le operazioni di rilievo e di elaborazione della planimetria di alcune ore e facilita di molto la fase successiva, quella dell’ allestimento tridimensionale della scena del sinistro.
La combinazione dei rilievi metrici (triangolazione da capisaldi e rilievo ortogonale) unitamente al rilievo tacheometrico documenta e attesta quanto il nostro rilievo aerofotogrammetrico sia preciso, completo ed efficace e prende il nome di rilievo forense degli incidenti .

Con questa nuova metodologia di rilevamento della scena del sinistro, (Rilievo forense degli incidenti) se a terra sono state marcate le tracce, le posizioni di vittime e veicoli, queste sono riportate automaticamente in planimetria, in modo esatto e misurabile anche a posteriori. I preparativi dell’aerofotogrammetria considerano anche questi elementi e la loro marcatura viene eseguita seguendo alcuni criteri specifici. L’ideale sarebbe disporre di un rilievo aereo prima della rimozione dei mezzi e di un secondo a rimozione avvenuta.

L’aerofotogrammetria apre anche altri orizzonti utilissimi in perizia. si può usare l’aerofotogrammetria su di un veicolo danneggiato per definirne il profilo di deformazione.
Con questo lavoro pionieristico (Rilievo forense degli incidenti) si  viene innanzitutto a sostenere e rafforzare il prezioso lavoro della Polizia.

Come molto ben rilevato dagli addetti ai lavori, il rilievo forense degli incidenti tramite drone, è un vero passo avanti verso la professionalità del rilievo, che così ora è destinato a superare il tradizionale schizzo.

Puoi vedere anche:   Ricognizioni dissesto idrogeologico ed altre calamità naturali

tratto da: http://www.balestra.ch/formazione-ricerca/102-piano-aero

Il nostro team è in grado di svolgere in totale autonomia l’operazione di rilievo e di restituire al cliente finale un report specifico, puoi contattarci da questa pagina oppure visita il nostro canale youtube.

Puoi seguirci anche su:
RSS
Follow by Email
Facebook
Facebook
Twitter
YouTube
YouTube
LinkedIn
Instagram