Chi siamo


Ciao sono Raffaela operatore SAPR …
Titolare di una ditta individuale che opera nel settore relativo l’utilizzo dei droni che si trova a Pomezia in Provincia di Roma. E’ importante per me  mettere a frutto le competenze acquisite. Quello dei droni è un settore completamente nuovo.

Sono approdata alla fotografia aerea dopo aver coltivato per decenni la passione per la fotografia. Sono alla costante ricerca di nuovi punti di osservazione, dalla paesaggistica alla macro, alla foto subacquea, ed ora alle riprese aeree. Ho approfondito le tecniche di fotografia, riprese video. Per ridurre al minimo i rischi connessi a questo mestiere mi sono affidata alla consulenza di ditte altamente specializzate nel settore, con cui conservo un rapporto di stretta collaborazione.

Nel 2017, tra i primi in Italia, ho conseguito la patente per droni, ovvero l’abilitazione ENAC e la licenza di pilota SAPR (sistema aeromobili a pilotaggio remoto). Offro quindi un servizio professionale, certificato, testato e sicuro, poichè sono convinta che così i miei clienti possano beneficiare di una prestazione “a regola d’arte”.

Le principali attività

Posso svolgere attività critiche in ambienti urbani ed extraurbani  con il mio Phantom 4 advanced, autorizzato da ENAC per gli scenari critici di seguito indicati.

S01 – impiego di APR di massa operativa al decollo minore o uguale a 2 kg che non possiedono le caratteristiche di inoffensività di cui all’art. 12 in area urbana (Scenario standard S01);

Secondo lo scenario S01 “è possibile effettuare operazioni in condizioni VLOS in aree urbane in scenari che non prevedono il sorvolo di persone nell’area delle operazioni e nel buffer a meno che tali persone non siano indispensabili alle operazioni ed addestrate allo scopo”.

S04 – impiego di APR di massa operativa al decollo minore o uguale a 4 kg che non possiedono le caratteristiche di inoffensività di cui all’art. 12 in area extraurbana su cantieri o infrastrutture lineari quali ad es. autostrade, elettrodotti, ferrovie, gasdotti (Scenario standard S04);

Secondo lo scenario S04 : “è possibile effettuare rilievi su cantieri in aree extraurbane e rilievi su infrastrutture lineari (e.g. autostrade, elettrodotti, ferrovie, gasdotti) che non prevedono il sorvolo di persone nell’area delle operazioni a meno che non siano addestrate allo scopo.

S06 – impiego di APR di massa operativa al decollo minore o uguale a 4 kg che non possiedono le caratteristiche di inoffensività di cui all’art. 12 in area extraurbana per riprese televisive cinematografiche (Scenario standard S06);

Secondo lo scenario S06 : “è possibile effettuare riprese televisive/cinematografiche di eventi in aree extraurbane che non prevedono il sorvolo di persone nell’area delle operazioni a meno che non siano indispensabili alle operazioni e addestrate allo scopo.

…e il mio drone PH4Adv

Che cosa sono i droni? Un drone, detto anche APR (aeromobile a pilotagggio remoto) è un velivolo privo di pilota a bordo, telecomandato dal suolo o da un altro veivolo. Utilizzato inizialmente per ragioni militari, esso sta prendendo piede anche in ambito civile, dove si rivela particolarmente utile sia per la realizzazione di foto e video da punti di osservazione insoliti o irraggiungibili altrimenti,  per ragioni più tecniche come la fotogrammetria, l’agricoltura di precisione o le rilevazioni termografiche.

Il PH4Adv è un drone quadricottero (a 4 eliche), tra i migliori droni radiocomandati in commercio. Potente, sicuro, stabile e di dimensioni ridotte, esso può muoversi con facilità in qualsiasi situazione.
Dotato di gimbal a 3 assi per assicurare la massima fluidità e stabilità dei video, è inoltre eqiupaggiato dei tasti retutn to home e di autodistruzione per garantire il massimo della sicurezza.
Presenta 4 motori brushless potenziati ed eliche in carbonio ad alta efficienza. Fornito di autopilota ridondante con piattaforma inerziale, GPS, barometro e datalink che consente, tra le altre cose, di compiere un percorso di waypoint ottimizzato per fotogrammetria georeferenziata.

Ha un payload di 1,830ed è strutturato per moltissimi sensori ad alta risoluzione. Il modello che utilizzo monta una videocamera che fa riprese in 4K, ed e’ provvisto di regolare assicurazione.

L’importanza delle regole

Per avere la garanzia di un lavoro fatto a regola d’arte è importante affidarsi a professionisti seri. Serietà significa anche essere in regola con le più recenti disposizioni di ENAC, che regolamenta il traffico aereo in tutte le sue forme, compresi i droni.

Essere in regola ci permette inoltre di beneficiare di coperture assicurative adeguate, per eventuali danni.

NOI ABBIAMO DECISO SIN DA SUBITO DI ADEGUARCI ALLA NORMATIVA, E I NOSTRI CLIENTI SANNO DI BENEFICIARE DI UN SERVIZIO “A REGOLA D’ARTE”

Qui sotto il documento che attesta la nostra qualifica.

Per ulteriori approfondimenti visitate il sito dell’ENAC alla sezione Sistemi Aeromobili a Pilotaggio Remoto.

 

autorizzazione Enac - Pomezia

contatti: tel:+39-3884394189


Operatori Apr Pomezia